fbpx

Vacanze nella Locride: fascino selvaggio della Calabria che sa di Magna Grecia

0
Contattaci
Contattaci
Aggiungi ai preferiti

Adding item to wishlist requires an account

388

CONTATTACI

* Nome/Rag. Sociale:
* Email:
Telefono:
* Richiesta:

NEWSLETTER IPERVIAGGI

Ricevi offerte dedicate iscrivendoti alla Newsletter IperViaggi!

Scegli la tua prossima vacanza

Dove vuoi andare?

CONTATTACI SUBITO

Siamo felici di aiutarti.
Compila il modulo di contatto online oppure contatta il nostro servizio clienti (Lunedì-Venerdì dalle 9 alle 18):

+39 02/40031644

info@iperviaggi.it

Seguici su Facebook

Cosa fare, cosa vedere, spiagge più belle: mini guida alla tua estate nel Sud della Calabria

Vacanze nella Locride: magia della Magna Grecia

Vacanze nella Locride con la famiglia

Quarantadue comuni tra arte e mitologia, per una storia dal profumo magico che inizia nel VII secolo avanti cristo: vacanze nella Locride, dai fasti dell’Antica Grecia ai giorni nostri.

Un territorio che esalta il concetto di natura e bellezza incontaminata, assumendo i contorni di uno scrigno in cui l’Aspromonte ed il mare Jonio sembrano rincorrersi, fino a sfiorarsi. Una costa che racchiude capolavori antichi e meraviglie recenti.

Ci sono vacanze e tappe che lasciano il segno, scandendo il ritmo delle emozioni in ognuno di noi. Dal viaggiatore solitario in cerca d’avventura alle famiglie e comitive desiderose di benessere e relax: chiunque sceglie la Locride come tappa del proprio viaggio, consegnerà alla propria anima un’esperienza davvero unica.

 

Locride cosa vedere
Apri occhi e cuore alla meraviglia

VACANZE NELLA LOCRIDE, COSA VEDERE

Dai monti al mare, per un autentico viaggio di quelli che vorresti non avesse fine, e che di sicuro rimarrà nell’album dei ricordi più belli. La lista dei luoghi da vedere nella Locride è davvero corposa.

Per gli amanti dell’archeologia e della storia dei popoli, l’area archeologica di Locri Epizephiri è un passaggio irrinunciabile. Un museo sito ad un tiro di schioppo da Locri, caratterizzato da un’area espositiva ed uno spazio all’aperto, nei quali rivivere una civiltà, quella della Locri antica, risalente al VI secolo A.C.
Uno stile, quello bizantino, che dà vita ad un inno all’arte. Per farvi capire l’importanza della Cattolica di Stilo, basta ricordare che tale meravigliosa opera è candidata a far parte del Patrimonio dell’Unesco, ed inoltre ha rappresentato la Calabria ad Expo 2015.

Avete ancora voglia di immergervi nelle bellezze dell’antichità e nel fascino di contesti che non conoscono tempo e cambiamenti? Le vacanze nella Locride sono anche questo. Allora non potete perdervi il Castello di Roccella, fortino inespugnabile che i Carafa trasformarono nel XVIII secolo in dimora signorile, o l’incredibile atmosfera di luoghi come Gerace (premiata dal Touring Club Italiano con la bandiera arancione, riservata ai piccoli comuni che spiccano dal punto di vista della qualità e della proposta nell’ambito turistico) e Siderno superiore.

Per un connubio ideale tra arte, storia ed enologia, da segnalare il neonato Museo del Vino di Bianco, laddove il richiamo irresistibile della Magna Grecia si fonde con il percorso di vini unici nel loro genere.
Si scrive Parco Nazionale dell’Aspromonte, si legge trionfo della natura. Vasta area naturale protetta, il Parco dell’Aspromonte regala ai propri visitatori un’esperienza unica nel suo genere, tra foreste, sentieri, corsi d’acqua e specie di animali adatti a vivere solo in determinate zone (vedi il lupo o il capriolo).

L’intramontabile fascino della natura selvaggia, è respirabile a pieni polmoni anche presso la Cascata del Marmarico, inserita da tempo nell’elenco delle “Meraviglie italiane” e sita in uno dei borghi più antichi di sempre, ovvero Bivongi. Boschi, vegetazione, panorami da restare a bocca aperta, fino ad arrivare ad una cascata che riversa tutto il proprio impeto e la propria bellezza in un laghetto.

E per gli amanti della fauna marina? Tranquilli, la Locride va incontro ai desideri di tutti. Al centro di recupero di Brancaleone, sarà possibile ammirare le tartarughe Caretta Caretta, che “approfittano” della bellezza dei mari targati Costa dei Gelsomini, per transitare e soprattutto nidificare.

Trekking nella Locride
Dallo sport all'enogastronomia, passando per la movida

Vacanze nella Locride: cosa fare

Anche in questo caso, la vastità del territorio regala l’imbarazzo della scelta. Gli amanti dello sport possono variare dal trekking agli sport in spiaggia (svariati i tornei che vengono organizzati nelle apposite strutture balneari), senza ovviamente dimenticare la pesca e le immersioni subacquee.

Le vacanze nella Locride tuttavia, si vivono anche a tavola. Dalle sagre culinarie (vedi quella di Mammola, dedicata allo stoccafisso) alle vere e proprie “feste” del vino e della birra. Una carrellata di prodotti tipici unica nel proprio genere, che settimana dopo settimana delizierà i vostri palati e renderà soddisfatto chi è particolarmente legato al mondo dell’enogastronomia.

Tra gli eventi estivi che si ripetono anno dopo anno, vi consigliamo di non mancare il 15 agosto alla festa di Bianco, dedicata alla Madonna di Pugliano, che si conclude con uno spettacolo di fuochi pirotecnici che difficilmente dimenticherete. Da segnare in rosso anche l’ultima domenica di agosto, quando Gioiosa Jonica si accende per rendere omaggio a San Rocco.

Musica dal vivo, concerti, serate a tema, saranno invece garantiti dai lidi allestiti sulle spiagge (Locri e Siderno, in tale ottica, rappresentano un punto di riferimento). Dagli happy hour di inizio serata, fino ai ritmi musicali che scandiscono la notte fonda e le prime luci dell’alba: si canta e si balla, sotto il cielo stellato della Locride…

migliori spiagge della Locride
La tua estate calabrese, tra bandiere blu e perle assolute

Vacanze nella Locride: le spiagge più belle

Baciati dal sole, coccolati da scenari e paesaggi unici nel loro genere. E dulcis in fundo, immersi in acque, quelle dello Jonio, la cui bellezza non teme confronto alcuno. Le spiagge della Locride meritano di essere vissute appieno, in ogni loro sfaccettatura, ed oltre ad infondere un assoluto benessere ricordano all’uomo quanto la natura sappia essere incantevole.

Roccella, Locri, Monasterace, Siderno, Gioiosa, Marina di Gioiosa, Caulonia, Ardore, Bovalino, Bianco, Riace, giusto per citare alcuni dei 42 comuni che formano quella passata alla storia come La Costiera dei Gelsomini. Non c’è spiaggia della Locride, che non meriti di essere visitata. Autentici paradisi, resi facilmente raggiungibili dall’estrema vicinanza. Spettacoli autentici, impreziositi da alcune perle assolute.

“Nel blu dipinto di blu….”. Pensando alla spiaggia di Roccella, vengono in mente le parole contenute nella canzone “Volare”, che ha consacrato Domenico Modugno nelle note dell’eternità. Da diciassette anni a questa parte, Roccella si fregia della “Bandiera Blu”, ambito riconoscimento assegnato dalla Fee alle località le cui acque si distinguono per bellezza e pulizia. In uno spazio di otto chilometri, si concentrano stabilimenti balneari attrezzatissimi e muniti di ogni comfort. Ai fortunati turisti, non resta che godersi una sabbia finissima ed un mare incantevole…

Alll’interno del tratto Capo Bruzzano (comune di Bianco)/Africo, la natura si trasforma in un architetto sopraffino. Un perfetto mix di rocce e scogli (da qui il nome “La scogliera”) fa da cornice, quasi proteggendolo, ad un mare così pulito da somigliare ad uno specchio. Delle insenature naturali, danno vita a vere e proprie vaschette, nelle quali immergersi all’insegna dell’assoluto benessere. Ad impreziosire le tue vacanze nella Locride, non potevano mancare panorami mozzafiato. E chissà che tra una nuotata e l’altra, non vi possiate imbattere nel passaggio di qualche tartaruga Caretta Caretta, da ammirare in tempo reale…

Tra bellezza e storie da raccontare, non poteva passare inosservata la spiaggia di Riace Marina, balzata agli onori delle cronache nazionali nell’agosto del 1972, quando dal meraviglioso mare azzurro ed incontaminato di Riace emersero i Bronzi, conservati tutt’oggi nel museo di Reggio Calabria e considerati a pieno titolo tra le più importanti opere scultoree dell’antica Grecia.

Panorama di Roccella
Divertimento assicurato anche per i più piccoli

Vacanze nella Locride con i bambini

Portare in vacanza nella Locride i propri bambini, equivale a regalargli non solo un periodo indimenticabile, ma anche un divertimento assicurato.

A riprova di quanto appena detto, basti pensare che ben cinque località locridee (Bianco, Bovalino, Locri, Roccella e Siderno), hanno ricevuto la “Bandiera Verde”, assegnata dall’Associazione Pediatri Italiani alle spiagge che, per l’appunto, sono considerate perfettamente adatte ad ogni bambino.

I bambini più piccoli potranno godere di attenzioni e spazi a loro dedicati, quelli un po’ più grandi invece, potranno divertirsi anche praticando sport come basket, beach volley, calcio etc., sia sulle spiagge che nei campetti appositamente allestiti su alcuni lungomari della Locride.

Golfo di Orosei con bambini

Villaggi vacanze nella Locride

In vacanza con la famiglia nella Locride: dove soggiornare?

A fare la differenza saranno le esigenze e le priorità del turista e del proprio nucleo familiare. Complice il boom di turisti degli ultimi anni, l’offerta è in grande crescita.

Tra tutti, ci sentiamo di consigliarvi La Porta del Sole Village, struttura premium e quindi certificata dai nostri standard di qualità come perfetta per chi viaggia in famiglia. La posizione strategica del villaggio è un plus da non sottovalutare: situato a San Ferdinando, ha le isole Eolie di fronte, esattamente al centro di un triangolo con 3 delle zone turistiche di maggiore fascino della Calabria. Parliamo dell’area di Tropea, della città di Reggio Calabria e appunto della Locride, alla quale è collegata dalla “strada dei due mari” e quindi raggiungibile in circa 15 minuti.

Per le soluzioni in hotel, invece, il Parco dei Principi di Roccella o il Villa Afrodite di Bovalino, inseriti da tutte le maggiori guide come tra i migliori della regione.

VILLAGGI VACANZE IN CALABRIA

Last minute, formula all inclusive, hotel e residence, il pacchetto vacanza che stai cercando: i migliori villaggi per famiglie in Calabria, al miglior prezzo garantito.
WhatsApp chat
Tweet
Condividi