fbpx

Vacanze a Tropea: la costa degli Dei custodisce la gemma della Calabria

0
Contattaci
Contattaci
Aggiungi ai preferiti

Adding item to wishlist requires an account

667

CONTATTACI

* Nome/Rag. Sociale:
* Email:
Telefono:
* Richiesta:

NEWSLETTER IPERVIAGGI

Ricevi offerte dedicate iscrivendoti alla Newsletter IperViaggi!

Scegli la tua prossima vacanza

Dove vuoi andare?

CONTATTACI SUBITO

Siamo felici di aiutarti.
Compila il modulo di contatto online oppure contatta il nostro servizio clienti (Lunedì-Venerdì dalle 9 alle 18):

+39 02/40031644

info@iperviaggi.it

Seguici su Facebook

Cosa fare, cosa vedere, spiagge più belle: mini guida alle tue vacanze a Tropea

Vacanze a Tropea: simbolo della bellezza calabrese

“Voglio andare in vacanza in Calabria“. Centinaia di migliaia di turisti, ogni anno, hanno questo sogno. E quasi sempre coincide con “andiamo in vacanza a Tropea“.

Lungo la costa tirrenica della punta dello Stivale, tra le meravigliose località adagiate sul mare in un’alternanza di scogliere maestose e spiagge luccicanti, spicca l’incantevole cittadina di Tropea, in provincia di Vibo Valentia.

Borgo incantato in grado di donare emozioni per dodici mesi l’anno, è in particolare d’estate che splende e si conferma – ormai da anni – meta ideale per un break in famiglia. Lontani dalla routine, vicini a luoghi, profumi, colori che si depositano nell’anima e lì restano. Per sempre.

Apri occhi e cuore alla meraviglia

VACANZE A TROPEA: COSA FARE, COSA VEDERE

Le emozioni che Tropea riesce a regalare raggiungono l’apice nel periodo estive. Delle sue spiagge ricamate dalle scogliere, dal suo mare cristallino punteggiato dalle baie che ne dettano i contorni, parleremo dopo. Perché non di soli bagni e relax sulla battigia potrai riempire la tua vacanza nel cuore della Calabria.

Rimanendo in tema marittimo, avrai la possibilità di solcare le onde del Tirreno a bordo di imbarcazioni destinate alle visite esplorative. Dal porto turistico partono infatti navi di genere vario che potranno condurre te e i tuoi in luoghi affascinanti.

Qualche esempio? Puoi avventurarti tra le grotte nascoste sotto le scogliere della zona. Nei pressi del porto ecco la Grotta di San Leonardo e la meravigliosa Grotta del Palombaro, con tanto di piccola spiaggia all’interno, forse la più nota in assoluto.

Davvero suggestiva la Grotta Azzurra, raggiungibile via mare, una stretta fenditura nella roccia. Dirigendoti verso sud lungo la Costa degli Dei, potrai visitare in località Ricadi, la Grotta degli Scheletri.

E se volessi fare un salto in Sicilia? Accontentato! Partendo dal porto turistico di Tropea, in un attimo sarai alle Isole Eolie; la scelta ideale potrebbe essere imbarcarsi per una mini-crociera organizzata che si svolge nell’arco di una giornata.

Vacanze a Tropea cosa vedere

Optando invece per mantenere i piedi per terra, alla scoperta delle meraviglie di Tropea, non si può che cominciare da una visita al Santuario di Santa Maria dell’Isola, il simbolo stesso di Tropea. In cima al promontorio che in passato, come dice il nome stesso, era un isolotto adagiato di fronte alla costa e oggi unito alla terraferma, sorge questa splendida chiesa circondata dal verde e costruita in epoca medievale.

Il borgo antico di Tropea è una meraviglia da esplorare, tra le due stradine e palazzi storici; il centro è tagliato in due dal suggestivo Corso Vittorio Emanuele, dal quale è facile raggiungere ogni luogo interessante della cittadina tropeana. Seguendo il corso fino in fondo si raggiunge una sorta di “belvedere” collocato sul ciglio della scogliera sulla quale sorge Tropea, posto proprio di fronte al Santuario di Santa Maria dell’Isola.

Preso d’assalto dai turisti, è divenuta la location dei selfie, icona della vacanza a Tropea. La vista che è in grado di offrirti ti spiegherà il motivo molto meglio di quanto possiamo fare noi, adesso, con le parole.

Il Duomo di Tropea è di epoca normanna ed è dedicato a Maria Santissima di Romania. Proprio di fianco al Duomo sorge il Museo Diocesano, allestito all’interno dell’antico Palazzo Vescovile. Il Museo Diocesano raccoglie opere straordinarie di ogni epoca e natura varia; ad accoglierti all’ingresso ci saranno delle imponenti statue in marmo, mentre ai piani superiori sono raccolte tele magnifiche e reperti di epoca medievale.

Il museo ospita anche le opere del pittore settecentesco Giuseppe Grimaldi, nativo proprio di Tropea. Il “pezzo pregiato” è rappresentato dalla statua in argento realizzata da Francesco Avellino nel Settecento, nella quale ha raffigurato Santa Domenica, patrona di Tropea in tempi antichi.

Altri luoghi di culto particolarmente interessanti da scoprire sono la Chiesa di San Michele Arcangelo, la Chiesa dell’Annunziata e la Chiesa del Gesù.
Di costruzione moderna è il Museo degli Antichi Mestieri, dove delle statue animate ti mostreranno uomini e donne di un tempo andato, intenti a svolgere lavori dei quali ormai resiste solo il ricordo tramandato dalla tradizione. All’interno del museo vi è anche la Mostra della Scienza e della Tecnica, riguardante il progresso scientifico del secolo scorso.

Anche nei dintorni di Tropea non mancano le location imperdibili e raggiungibili in breve tempo. Ad esempio recandoti nell’entroterra potrai raggiungere Drapia e vedere il Castello Galluppi-Toraldo, un palazzo settecentesco dove risiedeva il filosofo Pasquale Galluppi, è stato “trasformato” in castello nel Novecento dalla famiglia Toraldo, divenuta nel frattempo proprietaria della struttura.

Ancor più verso l’interno la strada vi porterà a Zungri; qui tu e la tua famiglia potrete visitare le grotte correlate dal Museo della Civiltà Rupestre e Contadina, arricchito al suo interno da oltre un migliaio di reperti. Il tour nei dintorni di Tropea potrà poi proseguire a Spilinga, dove si colloca il meraviglioso Santuario della Madonna delle Fonti, immerso nella natura.

Dopo una unga giornata tra le meraviglie offerte da Tropea, è giunto finalmente il momento per andare a cena e – è cosa nota – la Calabria sotto questo aspetto ha poco da invidiare a qualsiasi altro luogo nel mondo.

Ovviamente Tropea è famosa per la sua cipolla rossa, da gustare in molti piatti unici e gustosi come il risotto. Un consiglio? Come non assaggiare i surici fritti, dei gustosissimi piccoli pesci locali, impanati e fritti in olio d’oliva.

Ad arricchire la cena ci sarà il Pecorino di Monte Poro, un formaggio unico dal sapore forte e intenso. A chiudere ecco il dolce con un paio di specialità da leccarsi i baffi: per gli amanti dei sapori forti c’è la Crostata di Cipolle, una torta salata che spezza la routine; se invece preferisci rimanere sul classico, la scelta non può che essere il Tartufo di Pizzo Calabro.

Spiagge più belle di Tropea e dintorni
Calabria da scoprire

Le migliori spiagge di Tropea e dintorni

Sabbia particolarmente brillante e mare di varie tonalità d’azzurro accolgono i bagnanti lungo la costa di Tropea.

Il cuore della città si affaccia sul mare da una spettacolare scogliera, ai cui piedi si distinguono spiagge di sublime bellezza, dalle quali è anche possibile scorgere le Isole Eolie. Per te e la tua famiglia non ci sarà altro da fare che scegliere la location che maggiormente si addice ai vostri gusti e godervi tutte le attrattive delle spiagge di Tropea.

La spiaggia più frequentata e conosciuta è quella denominata spiaggia della rotonda. Collocata appena oltre il promontorio del santuario in direzione nord, è sovrastata dalla parete rocciosa della scogliera collocata proprio alle sue spalle. Molto apprezzata per la varia tipologia di fondale che in alcuni punti, soprattutto in prossimità del promontorio, offre agli amanti delle immersioni spettacoli sottomarini unici.

Perfetta per gli esploratori dei fondali è la spiaggia del convento, dove le profondità marine accolgono gli appassionati offrendo loro scenari mozzafiato.

Se quella della Rotonda è la più frequentata, la spiaggia ‘a linguata può vantarsi di essere la più estesa (e quasi altrettanto pullulante di bagnanti). Perfetta per le famiglie grazie ai molti stabilimenti balneari presenti.

La spiaggia Passo Cavalieri si distende verso sud in uno scenario molto particolare, poiché alle sue spalle si trova una bassa scogliera caratterizzata da una rigogliosa vegetazione, la quale cinge la spiaggia fino ad arrivare a picco sul mare.

Nascosta in prossimità del porto turistico di Tropea vi è la piccola spiaggia del cannone, un angolo di sabbia poco frequentato e davvero incantevole, circondato quasi per intero dalle pareti verticali dello scoglio di San Leonardo.

Le migliori soluzioni per la tua vacanza in famiglia nei dintorni di Tropea

VILLAGGI TURISTICI TROPEA

In vacanza con la famiglia a Tropea: dove soggiornare?

Che dire, hai semplicemente l’imbarazzo della scelta. Ed è sempre del massimo livello dell’hospitality per coppie e famiglie in Calabria.

Ti suggeriamo 4 villaggi turistici nell’area di Tropea, tutti a una manciata di minuti dal centro cittadino ma permettendoti di vivere la zona in modo meno caotico e grande comfort.

Adagiato sulle scogliere della Costa degli Dei, in una delle baie naturali fra le più suggestive e incontaminate della costa tirrenica, il Baia delle Sirene Beach Resort è un’incantevole location dalla quale ammirare la bellezza dell’Arcipelago delle Isole Eolie, esaltato dai raggi del sole al tramonto.

Ricavato da una antica tonnara, il Baia delle Sirene è in grado di esaltare la tradizione calabrese con la modernità delle sue strutture e dei suoi servizi. La spiaggia privata, con accesso diretto dal villaggio, apre allo spettacolo del mare limpido e cristallino, litorale sabbioso e fondale digradante dal quale si staglia il caratteristico Scoglio della Galera.

Affacciato sul golfo di Lamezia, il Torre Sant’Irene bacia il più famoso e turistico angolo della Calabria: a due passi da Tropea, il villaggio ha una posizione strategica per godersi una vacanza in famiglia in grado di soddisfare tutti i sensi per un rapporto qualità-prezzo che non teme confronti.

Completamente immerso nel verde, tra palme e coloratissime bouganvilles il Sant’Irene si trova a circa 300 metri dalla spiaggia di sabbia privata e attrezzata, comodamente raggiungibile a piedi tramite una scala panoramica.

A Briatico, il Lido San Giuseppe sa essere una soluzione ideale per le famiglie che vogliono vivere una vacanza al mare che sappia coniugare relax, natura e divertimento. È il mare a serbare in sé un segreto: basta immergersi nelle sue acque limpide e cristalline per sentirsi liberi, ritemprando corpo e anima al sole della Calabria.

La natura sincera della costa tirrenica calabrese vive al Pizzo Calabro Resort: immerso in un giardino di agrumi e piante fiorite, l’ombra dei pini marittimi e degli eucalipti disegna i 400 metri che conducono alla spiagga.

VILLAGGI VACANZE IN CALABRIA

Last minute, formula all inclusive, hotel e residence, il pacchetto vacanza che stai cercando: i migliori villaggi per famiglie in Calabria, al miglior prezzo garantito.
WhatsApp chat
Tweet
Condividi