fbpx

Vacanze a Peschici, la natura trionfa sul Gargano

0
Contattaci
Contattaci
Aggiungi ai preferiti

Adding item to wishlist requires an account

358

CONTATTACI

* Nome/Rag. Sociale:
* Email:
Telefono:
* Richiesta:

NEWSLETTER IPERVIAGGI

Ricevi offerte dedicate iscrivendoti alla Newsletter IperViaggi!

Scegli la tua prossima vacanza

Dove vuoi andare?

CONTATTACI SUBITO

Siamo felici di aiutarti.
Compila il modulo di contatto online oppure contatta il nostro servizio clienti (Lunedì-Venerdì dalle 9 alle 18):

+39 02/40031644

info@iperviaggi.it

Seguici su Facebook

Nel Parco Nazionale del Gargano, grotte affascinanti e mare d'incanto

Vacanze a Peschici

Perché ogni anno migliaia di turisti, dall’Italia e dall’Europa, scelgono di passare le vacanze a Peschici? La risposta è semplice: acque cristalline, da raggiungere magari dopo una giornata immersi nella natura rigogliosa che le circonda.

Benvenuto nel Parco Nazionale del Gargano. Benvenuto in Puglia, una regione straordinaria (dai un’occhiata alla guida alle tue vacanze in Puglia) che merita di esser visitata per intero.

Se il tuo viaggio inizia dal nord del “tacco delle stivale”, preparati a immergerti in un ambiente autentico, ricco di tradizione, dove l’impronta dell’uomo è presente nel costume ma non nel territorio, straordinariamente puro.

 

Vacanze a Peschici opinioni

Vacanze a Peschici: migliori spiagge

Una vacanza a Peschici non può che partire dal mare, non è vero?

Bene, ottime notizie: tu e la tua famiglia avrete ben venti chilometri di costa a disposizione. Cosa significa? Che le alternative sono molteplici, ma vediamo di scoprirne qualcuna insieme.

Partendo da est, dove sorge il confine con il comune di Vieste (a proposito, hai sentito parlare della leggenda di Cristalda e Pizzomunno?), in località Sfinalicchio si trova la lunghissima spiaggia di Sfinale nell’omonima baia e sovrastata a ovest dalla Torre di Sfinale che ne segna il termine.

Proseguendo verso occidente si giunge a Punta Puglianza con la sua spiaggia Manacore-Bescile. Il viaggio prosegue e si arriva alla Baia del Gusmay e poi ancora, piccola e nascosta tra costoni di roccia e alberi, la Cala dei Turchi.

Oltrepassato l’ennesimo promontorio si arriva alla Cala Lunga, un tratto di costa meraviglioso sovrastato dalla Torre Calalunga collocata in cima al promontorio.
Il viaggio prosegue sempre verso ovest e si giunge a Manaccora, dove potrai trovare una spiaggia magnifica e sorprendente, che come un po’ tutte quelle della penisola garganica, è circondata dalla vegetazione del parco.

Ai piedi del costone roccioso che delimita la lunga spiaggia a ovest, si trova la Grotta degli Dei, un sito archeologico molto celebre dove è stato possibile rinvenire numerosi oggetti risalenti all’Età del Bronzo.

Superando tale promontorio troverai la spiaggia di Zaiana, divisa dalla Baia di San Nicola dall’ennesimo promontorio, al cui interno si trova la Grotta di Zagano.

Si arriva solo via mare alla piccola spiaggia di Procinisco, nascosta tra due speroni rocciosi, ultima spiaggia prima di raggiungere il centro abitato di Peschici, nel quale troviamo una spiaggia, la Marina di Peschici, enorme e ben servita da strutture e servizi, la quale sorge accanto al porto. Piccola e nascosta tra la folta vegetazione e i costoni rocciosi è infine la Baia Jalillo, poco distante dalla Marina.

Migliori spiagge Peschici

Cosa fare, cosa vedere: vacanze a Peschici

Già nel parlare delle numerose spiagge di Peschici sono state tirate in gioco numerose attrazioni, luoghi da visitare, soprattutto a piedi.

In particolare i vari promontori e costoni rocciosi che delimitano le spiagge nascondono elementi di grande interesse, come ad esempio i Trabucchi: si tratta di strutture antiche, molto particolari e complesse, che venivano utilizzate per la pesca. Ormai un po’ in disuso ma straordinariamente caratteristiche, sono parte integrante del Parco Nazionale del Gargano e dunque anch’esse protette.

Altri luoghi da poter visitare e godere appieno sono le già citate grotte che sorgono all’interno dei promontori rocciosi dell’area garganica. La più celebre è la Grotta degli Dei, della quale abbiamo già parlato, sita nei pressi della spiaggia di Manaccora.

All’interno del centro abitato di Peschici spicca, su uno sperone roccioso a picco sul mare, il castello bizantino, costruito prima dell’anno Mille e rafforzato ulteriormente con il passare dei secoli, autentico baluardo contro gli incursori provenienti dal mare.

Attraversando le stradine del centro storico di Peschici potrai immergerti in secoli di vita che correranno veloci al tuo fianco. In Piazza del Popolo potrai trovare la Chiesa del Purgatorio, nota anche come Chiesa di Santa Maria del Suffragio, caratterizzata all’interno da affreschi rinascimentali e all’esterno da una torre campanaria e un orologio.

Da Piazza del Popolo, seguendo Via Roma, si giunge in Largo Chiesa Madre, dove troverai la Chiesa di Sant’Elia, la cui costruzione avvenne a cavallo tra il Dodicesimo e il Tredicesimo secolo. Spostandoci fuori dal centro abitato, verso le zone agricole dell’entroterra, si trova l’Abbazia di Santa Maria di Kalena, la quale sorse nel Nono secolo, salvo poi rimanere abbandonata in epoca moderna e in seguito restaurata.

Spostandoti a ovest, in direzione del comune di Vico del Gargano, appena oltre Peschici, potrai ammirare il castello denominato Castrum Vici, imponente struttura medievale normanna; nelle immediate vicinanze sorge la Chiesa Madre di Vico del Gargano, dedicata alla Beata Vergine Assunta.

In direzione opposta invece, ovvero verso est, raggiungendo Vieste potrai visitare una delle necropoli più importanti d’Europa e la principale del Gargano, la Necropoli La Salata, risalente al Terzo secolo, la quale conta oltre trecento tombe disseminate in tutta la grotta.

La lunga escursione in giro per Peschici e per la provincia foggiana vi avrà messo appetito. E’ giunto quindi il momento di pensare allo stomaco, per rifocillare te e la tua famiglia, senza però rinunciare al gusto. Occorre gustare qualcosa di speciale come i prodotti tipici del Gargano.

Si inizia con delle bruschette, condite con tutti prodotti locali: pomodori a pezzi, olive, alici e olio, il tutto su delle fette di pane enormi e saporite.

A metà strada tra la pizza e la focaccia, ma completamente diversa da entrambe, è la Paposcia, da farcire in qualunque modo la si preferisca o nella versione “classica” con capperi, alici e olio d’oliva. Per gli amanti dei prodotti marittimi c’è l’imbarazzo della scelta grazie al pescato del luogo: dalle semplici grigliate alle seppie preparate alla brace, fino alla pepata di cozze con pomodori, aglio e cipolla, il gusto e il sapore dell’Adriatico vi invaderà la bocca.

Tra i dolci locali che tu e i tuoi cari non potete esimervi dal provare, i taralli, in versione dolce o salata, e le Cartellate, pasta sfoglia ripiena, con sopra miele e mandorle, una vera ghiottoneria.

Vacanze a Peschici: villaggi turistici

Terra di turismo ma se vuoi una struttura davvero perfetta per la tua vacanza in famiglia, la migliore scelta è il Villaggio Santo Stefano

In vacanza in un parco naturale di 7 ettari, immersi nella macchia mediterranea e nella pineta: sei a Vieste, a 5 minuti da Peschici.

Uno dei punti di forza di questo villaggio? La piscina, vista mare e nel cuore della vegetazione, una posizione che contribuisce ad alimentare la sensazione unica di relax e riposo.
Una vera vacanza deve saper soddisfare tutti i sensi: prodotti tipici sempre freschi e a km zero, questo garantisce la cucina del Villaggio Santo Stefano.

VACANZE PESCHICI OFFERTE

I migliori villaggi per famiglie in Puglia, al miglior prezzo garantito.
WhatsApp chat
Tweet
Condividi