fbpx

Vacanze a Ischia: l’eternità splende sul mare

0
Contattaci
Contattaci
Aggiungi ai preferiti

Adding item to wishlist requires an account

312

CONTATTACI

* Nome/Rag. Sociale:
* Email:
Telefono:
* Richiesta:

NEWSLETTER IPERVIAGGI

Ricevi offerte dedicate iscrivendoti alla Newsletter IperViaggi!

Scegli la tua prossima vacanza

Dove vuoi andare?

CONTATTACI SUBITO

Siamo felici di aiutarti.
Compila il modulo di contatto online oppure contatta il nostro servizio clienti (Lunedì-Venerdì dalle 9 alle 18):

+39 0982/583144

info@iperviaggi.it

Seguici su Facebook

Cosa fare, cosa vedere, spiagge più belle: mini guida alla tua estate a Ischia

Vacanze a Ischia: gemma nel Golfo di Napoli

offerte ischia

Una città, un’isola, un luogo dell’anima, una meta famosa in tutto il mondo: le tue vacanze a Ischia sono tutto questo. 

Anticamente suddivisa in due zone, Ischia Porto e Ischia Ponte, ora la città è riunita in un solo centro, ricco di monumenti e storia. Dal Castello Aragonese, simbolo dell’isola, alla Torre di Guevara e molto altro ancora, il tuo viaggio nel cuore di questo scrigno ricco di fascino è appena iniziato.

Non ti basta?

Vacanze a Ischia e Capri, relax in due isole che risplendono nel golfo di Napoli. Il mare in tutto il suo splendore, tra blu e smeraldo. Opere dal valore inestimabile, attrazioni continue, sorgenti naturali ed acque curative.

Panorami in cui perdersi e grotte da cui riemergere. Ischia e Capri, il paradiso si è fermato qui, lasciando all’uomo la possibilità di entrarci.

Si, ma quale delle due scegliere? Nessun problema, il dubbio amletico ve lo abbiamo risolto noi. L’offerta che vi proponiamo infatti, vi consentirà di viverle entrambe. Perché per i veri amanti delle isole, delle loro meraviglie e dei loro misteri, non aver visto sia Ischia che Capri equivale un po’ a come non aver viaggiato davvero…

 

Cosa vedere a Ischia
Apri occhi e cuore alla meraviglia

VACANZE A ISCHIA: COSA VEDERE

Oltre cento metri d’altezza, per una meraviglia che sembra emergere improvvisamente dalle rocce. Il Castello Aragonese, le cui origini risalgono al 474 A.C., è una delle opere più belle e significative per chi visita Ischia. Un maestoso ponte funge da collegamento, mentre un traforo di oltre 400 metri garantisce sentieri illuminati da cui accedere. Vigneti, chiese, conventi, cripte e tanto altro ancora, in un percorso di due chilometri tutto da vivere.

Tra archeologia e fascino eterno, la storia dell’Isola è sapientemente racchiusa all’interno del Museo Archeologico di Pithecusa, nel comune di Lacco Ameno. All’interno del museo, l’importantissima Coppa di Nestore, vaso celebre nel mondo per essere considerato il più antico esempio di scrittura dell’antica Grecia.

Paesaggi mozzafiato e viste stupefacenti, per chi visita il Torrione del comune di Forio, che tra l’altro è sede di un museo dedicato a Giovanni Maltese, artista del luogo che fu scultore, poeta e scrittore. Restando a Forio, da segnalare la Chiesa del Soccorso, caratterizzata dal suo colore bianco, da un sagrato di rara bellezza e da un crocefisso che secondo una leggenda locale ha il compito di proteggere i marinai e gli abitanti del luogo in genere.

Per vivere le vette più alte dell’isola (composta in totale da sei comuni), vi aspetta il Monte Epomeo. Panorami e prospettive ineguagliabili, tra boschi e vegetazione, con un manto di tufo verde che vi accompagnerà lungo sentieri selvaggi.

La bellezza ed il fascino di quest’isola incantata chiamata Ischia, si sviluppa anche attraverso una serie di Parchi termali, giardini e sorgenti capaci di conquistare qualsiasi turista. I Giardini Poseidon rappresentano il parco termale più grande, Oltre venti piscine, acque termali curative e centri benessere in questo vero e proprio paradiso, che troverete a Forio, nella Baia di Citara. Sulla stessa lunghezza d’onda, i Giardini Aprhodite Apollon, il Parco Termale Negombo, il Parco Termale Castiglione, il Parco Termale O’Vagnitiello, il Parco Termale Eden e Tropical e le Terme di Cavascura.

La vivacità delle piccole case colorate, le luci del porticciolo ma soprattutto l’inconfondibile senso di tradizione che si respira tra i pescatori locali: il Borgo di Sant’Angelo, equivale al trionfo della pace e del relax.

Acque altamente curative, con particolare riferimento all’artrosi ed ai reumatismi, quelle che contraddistinguono la Sorgente di Nitrodi.

La natura in tutto il suo splendore negli strepitosi Giardini La Mortella, contenenti oltre 3.000 specie di piante tropicali. In quest’ennesimo gioiellino targato Ischia, non mancheranno piscine, cascate, laghetti, ruscelli, fiori e persino un museo.

Cosa fare a Ischia
Tra sport e delizie da gustare

Vacanze a Ischia: cosa fare

Passeggiate su lungomari splendidi, tramonti da vivere nei lidi o nei ristoranti tipici, shopping e serate a tema. Vacanze a Ischia e dintorni: potrete trovare divertimento ed interesse in ogni fascia oraria, anche al di fuori della “vita di mare”.

Chi pratica sport, avrà l’imbarazzo della scelta tra le piscine e le impareggiabili acque ischitane, cimentandosi in ogni tipo di sport acquatico ed attività subacquea. Il territorio dell’isola, è indicato anche per chi vuole cimentarsi in trekking e passeggiate con le biciclette.

Una batteria di piatti tipici della cucina campana, delizierà invece il vostro palato, dal salato al dolce: gli gnocchi alla sorrentina, gli spaghetti con le vongole, la frittura di paranza, il babà e le sfogliatelle, sono solo una minima parte delle delizie che potrete gustare.

Tra lidi, bar e ristoranti, vi consigliamo anche il limoncello, liquore tipico delle isole e famoso in tutta Italia.

Tra le feste patronali che si svolgono da maggio a settembre, segnaliamo la festa di Santa Restituta, la festa di Sant’Alessandro e la festa di Santa Maria al Monte.

Ischia spiagge più belle
Scopri l'isola

Le migliori spiagge di Ischia

Distese di sabbia dorata, grotte ed insenature naturali ed un mare che alterna il blu al verde smeraldo, a cui affidare tutta la vostra voglia di vacanza a Ischia, perfettamente consapevoli che non tradirà le vostre aspettative. Le spiagge di Ischia sono davvero tante e andrebbero visitate tutte, anche se stilare un elenco completo è impresa forse troppo ardua.

Iniziamo dalla Spiaggia dei Pescatori, tra Ischia Porto ed Ischia Ponte. A conquistarvi non saranno solo la bellezza del mare e la qualità dei servizi, ma anche i panorami mozzafiato e le atmosfere caratteristiche. Meno movimentata, ma non certo meno bella e paesaggistica, la spiaggia di Cartaromana, che vanta una tradizione millenaria.

Un altro parco termale costruito dalla…natura. Questa, in estrema sintesi, la spettacolare Baia di Sorgeto, sita a Forio: un luogo da segnare con la matita rossa, per chiunque si rechi ad Ischia. L’acqua termale si fonde con le correnti, dando vita ad una temperatura piacevolissima e garantendovi a tutte le ore un bagno rilassante e curativo.

Rimanendo a Forio, la scelta rimane ampia e spettacolare. Il colore di un mare cristallino, il fascino degli scogli, i panorami da togliere il respiro. Sarete sempre voi, a scegliere tra divertimento e relax, tra natura selvaggia e lidi dotati di ogni comfort. Le nuove gemme da citare, in questo caso, sono la spiaggia di Citara, la spiaggia della Cava del’Isola, la spiaggia di San Francesco, la Chiaia e la Scannella (in quest’ultimo caso, vi assicuriamo che vale davvero la pena percorrere i 300 scalini che vi separano da un angolo paradisiaco….).

Altro giro, altra corsa, altre…spiagge d oscar. Lacco Ameno è pronto ad incantarvi con la Baia di San Montano (resa ancora più affascinante dalla leggenda legata a Santa Restituta), la spiaggia del Fungo e la spiaggia delle Monache (chiamata così per la presenza di una specie mollusca), con quest’ultima che spicca per la sabbia finissima e le immersioni subacquee.

A Casamicciola invece, troviamo la spiaggia del Convento: tanto è piccola la sua estensione, quanto è grande l’accoglienza per le famiglie.
Tra colline e cave, a Barano troviamo la spiaggia dei Maronti, che si segnala tra quelle più conosciute ed apprezzate: l’ennesimo paradiso, incorniciato da cave e colline. Rimanendo a Barano, da consigliare anche la Sgarrupata (o Scarrupata), spiaggia in cui la natura urla tutto il suo essere incontaminato, tra tufo giallo e tufo verde.

Riguardo alla pace ed al relax che è capace di infondere la Baia di Sant’Angelo, basta ricordarsi della descrizione fatta in merito all’omonimo Borgo: un luogo fatato, in cui abbandonare lo stress e ritemprare lo spirito. Atmosfere ineguagliabili e benessere assoluto, anche nella perla che caratterizza Serrata Fontana, denominata spiaggia di Cava Ruffano.

Dagli stabilimenti balneari alle aree pedonali, passando per i parchi termali. Anche i vostri bimbi, avranno tutto il necessario per vivere al meglio la loro vacanza.

Ricordiamo che la spiaggia di Cartaromana ed il Lido San Pietro, ad Ischia, hanno ottenuto la Bandiera Verde, riconoscimento assegnato dall’Associazione Pediatri Italiani per le spiagge considerate a misura di bambino.

Offerte hotel villaggi a Ischia

Dove soggiornare a Ischia

In vacanza con la famiglia a Ischia: dove soggiornare?

Un sogno colorato di sole, dal profumo di mare, un sogno azzurro cielo in stile mediterraneo. E le sentinelle del vostro incantesimo saranno veri e propri brani di storia: il Castello Aragonese, la Torre di Guevara, i bagni di Cartaromana, gli scogli di Sant’Anna. Ecco lo Strand Hotel Delfini Terme.

Preferisci una posizione centrale? Ecco l’Hotel Conte. Hai scelto Ischia Porto? C’è l’Hotel Villa Panoramica, entrambi 3 stelle.

VILLAGGI VACANZE IN CAMPANIA

Last minute, formula all inclusive, hotel e residence, il pacchetto vacanza che stai cercando: i migliori villaggi per famiglie in Campania, al miglior prezzo garantito.
WhatsApp chat
Tweet
Condividi